Il berretto ritrovato

Ho una berretta dal dubbio valore estetico e dal nullo valore economico alla quale sono però affezionato.
Solo che questa berretta la perdo sempre. Per fortuna, finora l’ho anche sempre ritrovata, a volte anche a giorni (mesi!) di distanza.

L’ho comprata, e persa (e ritrovata), a Barcellona, cinque anni fa.
L’ho persa (e ritrovata) al multisala di Ancona.
L’ho persa (e ritrovata) in un qualche museo di Madrid.
L’ho persa (e ritrovata) al museo del cinema di Amsterdam.
L’ho persa (e ritrovata) durante una proiezione di Paul Prudence al Gogbot festival di Enschede.
Infine, oggi è tornata nelle mie mani, dopo mesi a casa di un amico regista, operatore, sceneggiatore di Forlì, sopravvivendo anche a un trasloco.
11952022_10208120477356449_8049809353847217101_n
Ora che ci penso, forse questa berretta ha predilezioni cinematografiche. Lo prendo come un buon segno che torni sempre fra le mie mani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*