Usain Bolt

Mondiali di Mosca 2013, cosa ricordare

Sono finiti due giorni fa i mondiali di atletica a Mosca e come al solito nessuno ne sa più niente. Ma ci sono stati eventi da ricordare, eccome.

Facile ricordare Usain Bolt, siamo nell’era del velocista più forte di tutti i tempi che, anche se non è sembrato al massimo della forma, è comunque risultato imbattibile, stabilendo un altro record: quello di medaglie in generale e di medaglie d’oro vinte ai mondiali. Eguagliando Carl Lewis nel primo caso e superandolo nel secondo.

Dopodiché, i risultati di più alto livello sono arrivati senza dubbio dall’alto e dal triplo uomini, dove due record mondiali mostruosi sono stati avvicinati.
La prima è stata la gara di alto di più alto livello della storia (o almeno così ha assicurato Bragagna, ma non fatico a crederlo), con 2 ragazzi in gara a 2.41, uno (Mutaz Essa Barshim) dei quali ha provato 2.44, l’altro (Bohdan Bondarenko) niente di meno che il record del mondo di Sotomayor che è lì da 20 anni esatti.
Il triplo invece ha visto un solo dominatore: Teddy Tamgho, che già detiene il record del mondo indoor e che per la prima volta supera i 18m, divenendo il terzo al mondo a superare la fatidica cifra. Bravo lui. D’altronde già qualche anno fa aveva dichiarato di voler battere il mostruoso record di Edwards e finalmente ci sta andando vicino. Ha solo 24 anni, se fa una carriera come quella di Donato, a 36 anni ne fa 19 di metri.

Anche fra le donne qualcuno ha provato il record del mondo. Quella della Zarina sembra una favola, una storia a lieto fine come non sempre accadono nella realtà. Dopo gli anni monstre e quelli della perdizione (o meglio della scarsa convinzione), Yelena Isinbayeva dichiara di volersi ritirare dopo i mondiali nella sua Moska. E dopo due-tre anni sotto tono, un record mondiale indoor portato via e un non proprio esaltante (per lei ovviamente) terzo posto alle olimpiadi, la Zarina è tornata e chiude così in bellezza la propria carriera.

A meno che.

sport_focus_imaged66135d43574480526200ab32d3dbf30