leggere

Percival Everett di Virgil Russell di Percival Everett

Ho finito in questi giorni un libro un po’ particolare. Molto particolare.
Nonostante sia il primo che leggo di Percival Everett, credo/temo sia un libro che guadagnerebbe molto dalla conoscenza della bibliografia precedente dell’autore (un po’ come Viaggi nello scriptorium di Auster), ma già per il fatto che si faccia una gran fatica a dire di cosa parla mi piace, e molto.
Così ho citato qualche brano qua e là.
Continue Reading →